Cerca nel sito

POMPEI & PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

POMPEII

L’antica Pompei si estende ai piedi del Vesuvio, pericoloso vulcano esplosivo che, dando luogo nel 79 d.C. ad uno degli eventi più catastrofici della sua storia recente, ha completamente cancellato la Pompei romana. Totalmente sepolta dai materiali piroclastici Pompei è stata dimenticata per secoli, per poi essere “riscoperta” solo nel 1748 quando, degli scavi casuali, rivelarono l’esistenza di un’antica città romana congelata nel tempo. La cenere ha preservato intatti interi edifici, molto spesso decorati da dipinti e sculture, ma anche antichi graffiti, ancora oggi visibili sui muri, ed intere porzioni di strade lastricate, così che i “fantasmi” di quell’antico passato sembrano ancor oggi aleggiare sulle
rovine riportate alla luce.

I luoghi salienti del sito sono :

Casa dei Vettii, una delle dimore pompeiane meglio conservate. I Vettii non erano aristocratici, ma schiavi liberti, vale a dire schiavi liberati, che avevano in seguito fatto fortuna con il commercio. La sontuosa dimora, appartenuta ad  Aulus Vettius Conviva e Aulus Vettius Restitutus è stata oggi in parte ricostruita e possiede ancora due ambienti decorati con affreschi e sculture.

Casa del Fauno, è la famosa dimora del ricco patrizio Casii. Proprio da qui proviene il bellissimo mosaico con la Battaglia di Alessandro del Museo Archeologico di Napoli.

Scarium dei Larii, di fronte al Foro e presso il Tempio di Vespasiano, questo edificio conteneva i simulacri delle divinità cittadine, i Lares Publici.

Macellum, la piazza del mercato, importante centro dell’attività commerciale cittadina.

Via dell’abbondanza, una delle strade più importanti dell’antica Pompei, lungo cui si succedevano innumerevoli locande.

Gli ultimi giorni di Pompei, usata come sfondo per un’Opera dal medesimo titolo, la rappresentazione ottocentesca del Sanquirico mostra i pompeiani in fuga durante la violenta eruzione del Vesuvio.

Larea occidentale di Pompei conserva imponenti rovine antiche alcune delle quali incredibilmente ben conservate, mentre parte della Pompei orientale ancora attende di essere riportata alla luce.

 

IL VESUVIO ED IL PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

Quasi 2000 anni dopo l’eruzione del Vesuvio gli abitati romani sono ancora in parte ricoperti dai materiali vulcanici che li seppellirono. Sia Pompeii che Stabiae (Castellamare di Stabia), a sud-est di Napoli e del Vulcano, furono soffocate dalle ceneri incandescenti e dalla pomice. I tetti degli edifici collassarono sotto il peso dei detriti vulcanici. Botteghe, gioiellerie, cibi, attrezzi oltre agli oggetti più disparati andarono completamente distrutti. Più ad ovest invece, Herculaneum (Ercolano) scomparve sotto un mare di fango, ma un largo numero di edifici sopravvisse alla rovina con i tetti intatti, così che molte delle suppellettili domestiche furono preservate dal fango.

In tutto circa 2000 pompeiani perirono nel disastro, mentre molte di meno furono le vittime tra gli abitanti di Herculaneum.

Nel 79 d.C. Plinio il Vecchio, ufficiale romano, scrittore e naturalista, nonchè comandante della flotta di stanza presso Miseno (ovest di Napoli) ebbe l’opportunità di osservare dal mare l’eruzione in corso e riportò al nipote Plinio il Giovane quanto accaduto. Purtroppo, impaziente di vedere più da vicino questo affascinante nonchè catastrofico fenomeno naturale, si avvicinò troppo a Stabia e fu sopraffatto dall’eruzione e perì.

 

 

Visita guidata di Napoli a bordo di una Vespa d’epoca


LE PRINCIPALI ATTRAZIONI DI NAPOLI VISITATE IN VESPA

Un famoso detto locale cita: “Vedi Napoli e poi muori” , proprio a sottolineare le bellezze e la particolarità di una città che almeno una volta nella vita va visitata.

Noi abbiamo pensato di rendere la visita ancora più speciale, permettendovi di vedere Napoli come non l’avete mai vista: a bordo di una bellissima vespa d’epoca!

Alla scoperta del centro storico più vasto d’Europa, dichiarato dall’ Unesco patrimonio Mondiale dell’Umanità. Resterete stupiti dalla storia, dalla leggenda, da panorami mozzafiato che incontrerete

Duration: 4 hours

Trekking sui sentieri della Divina Costiera


Un modo speciale per scoprire le meraviglie della costiera amalfitana, lontani dal traffico e dalle strade affollate. Passeggiando immersi nella natura, su sentieri accessibili solo a piedi. Un’escursione diversa, per respirare la parte incantevole dei paesaggie e vivere piccoli momenti di vita quotidiana con le persone del posto che incontrerai sul tuo percorso.

Duration: 3\4 hrs

La Costiera Amalfitana e le sue isole in elicottero


La Divina Costiera dall’alto: esperienza in elicottero o aereo ultraleggero

Non è semplicemente un tour…questa è una stupenda avventura! È l’occasione giusta per godere dello spettacolare panorama della Costiera Amalfitana vista dall’alto, volando su Amalfi, Positano, Sorrento e ammirando le sue Isole: Capri, Ischia e Procida. Sorvolare il Parco Nazionale del Vesuvio e, su richiesta, fermarsi a Pompei per una visita alla zona archeologica.

Price: on request  |  Duration: from 1 to 4 hrs

Lungo la Costa o in cima al Vesuvio in bicicletta


Ecoturismo in Costiera Amalfitana o sul Parco Nazionale del Vesuvio: immerse nella natura pedalando in bicicletta!

Un’esperienza salutare, diversa dalle escursioni standard e convenzionali, scegli tra gli itinerari elencati sotto e scopri la costiera amalfitana in modo particolare.

I NOSTRI PERCORSI

Duration: full day

Le attrazioni per i crocieristi: una giornata tra Costiera Amalfitana e Pompei


Un itinerario ad hoc per i croceristi che vogliono trascorrere qualche ora alla scoperta della Costiera Amalfitana, Pompei e i suoi paesini circostanti. Approfitta ed investi al meglio le ore di sbarco nel porto di Salerno o Napoli, dove troverai un’autista e una guida che ti accompagneranno attraverso le principali attrazioni.

Duration: full day

Il break dei Crocieristi: Una giornata a Napoli e Pompeii


Un itinerario ad hoc per i croceristi che vogliono trascorrere qualche ora alla scoperta di una delle città più belle del mondo, Napoli, e proseguire per Pompei. Approfitta ed investi al meglio le ore di sbarco nel porto di Salerno o Napoli, dove troverai un’autista e una guida che ti accompagneranno attraverso le principali attrazioni.

Arrivati a Napoli, famosa per il suo folklore, per l’aspetto artistico e culturale e per la pizza, ci fermiamo a Posillipo, da dove poter ammirare il Golfo di Napoli e il Vesuvio.

Duration: full day

Gli scavi Archeologici di Pompei


Duration: half day

Related Sections


Articoli più Commentati

Photo Gallery

Be Sociable

Follow Us

Recommended on

Traveler Rating